Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 22 Agosto - ore 13.15

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Tre denunce per Piazza Beverini. Caccia agli altri vandali | Video

L'accusa è danneggiamento aggravato. Un secondo gruppo avrebbe provocato ulteriori danni all'arredo urbano. Le indagini non si fermano. L'assessore Medusei aveva diffuso il video sui social: "No alla gogna mediatica".

pagheranno i danni
Tre denunce per Piazza Beverini. Caccia agli altri vandali

La Spezia - In cinque si sono presentati negli uffici della Questura della Spezia e di certo tre di loro si accolleranno tutte le spese previste per riparare al danneggiamento dell'ormai famosa panchina devastata nella notte fra sabato e domenica. Nonostante si siano consegnati alla Polizia è scattata comunque d'ufficio la denuncia per danneggiamento aggravato a carico di tre persone di 27, 30 e 25 anni. E' insomma quasi finita la vicenda della panchina sradicata nelle adiacenze di Piazza Beverini perchè l'indagine congiunta tra Polizia municipale e la Polizia di Stato sta proseguendo in attesa che venga identificato un secondo gruppo di giovani che avrebbe danneggiato ulteriormente l'arredo urbano della centralissima piazza.

Cinque persone, tre donne e due uomini, si sono presentati nella serata di ieri al cospetto dei poliziotti, ammettendo di aver preso parte alla distruzione della panchina. Davanti agli agenti hanno fornito la loro versione dei fatti dopo 24 ore dove l'argomento era sulla bocca di tutti. Nel corso delle indagini sono stati analizzati i filmati delle telecamere di videosorveglianza che hanno consentito di far scattare tre denunce. Tutti loro hanno informalmente manifestato la disponibilità a risarcire i danni provocati. Ma, come detto, le indagini non si fermano qui. Manca all’appello ancora un secondo gruppo di giovani che, successivamente all'originale atto di danneggiamento, si sono avvicinati alla panchina provocando altri danni.

A margine degli eventi, oltre alla solita ridda di commenti fra giustificazionisti e giustizialisti, l'assessore alla Sicurezza e Polizia municipale Gianmarco Medusei, dopo aver diffuso sulla propria pagina politica le immagini della videosorveglianza sui canali social, ha dichiarato: "Non vogliamo dare in pasto alla gogna mediatica questi giovani. Ma devono capire che questi gesti sono intollerabili, che è necessario dare il buon esempio ammettendo le proprie colpe".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Video

18/02/2019 - Giovanissimi vandali in azione contro una panchina in Piazza Beverini


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News